Alla ricerca di Vivian Maier: serata speciale al WSP

  Venerdì 26 febbraio alle 21, arriva al WSP lo straordinario documentario che racconta la storia di Vivian Maier, la tata fotografa che ha inmortalato l’America degli anni ’50 attraverso la sua Rolleiflex, le cui migliaia di opere sono state scoperte postume dal regista John Maloof. 
   
Alla ricerca di Vivian Maier (Finding Vivian Maier) è un film del 2013 diretto da John Maloof e Charlie Siskel. È un documentario sulla fotografa Vivian Maier. Le opere della Maier erano quasi completamente sconosciute durante la sua vita, e il film documenta come Maloof scoprì i suoi lavori e la sua vita come bambinaia a Chicago attraverso interviste a persone che la conobbero.
Il film è stato presentato in anteprima il 9 settembre 2013 al Toronto International Film Festival. In seguito è stato proiettato a numerosi festival, ed è stato distribuito negli Stati Uniti il 28 marzo 2014 dalla Sundance Selects. Il film ha vinto diversi premi, e ha ricevuto una nomination per l’Oscar al miglior documentario ai premi Oscar 2015.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione inviando una mail a: info@collettivowsp.org

La partecipazione è gratuita con tessera associativa ENAL 2016. È possibile tesserarsi il giorno stesso dell’evento: il costo è di 3 euro.

   

 

Annunci

WSP Focus On Photoshop: serate di laboratori dedicate alla Postproduzione

L’Associazione Culturale WSP Photography
presenta
WSP Focus On: Serate di esercitazioni fotografiche a tema

Focus On” è un ciclo di serate a tema legate al mondo della fotografia e del video. Ogni incontro sarà occasione per esercitarsi e approfondire, con il supporto del docente, tecniche e competenze fotografiche. Gli appuntamenti sono settimanali e hanno una durata di circa 3 ore.

Primo ciclo di incontri: 5 febbraio- 4 marzo 2014 ore 20:00 – 23:00. Focus On Photoshop con Daniele Zedda

Il primo ciclo, in partenza il prossimo 5 febbraio dalle ore 20:00 è dedicato a Photoshop.
Una serie esercitazioni pratiche per affinare tecniche di fotoritocco con Daniele Zedda. Livelli, maschere, selezioni, color correction, bianco e nero ecc. Ciascuno dei partecipanti potrà portare una o più immagini su cui mettersi alla prova insieme agli altri e al docente per raggiungere i risultati desiderati. Non mancheranno spunti teorici, consigli e trucchi ma l’obiettivo è quello di esercitarsi insieme per migliorare e non dimenticarsi le nozioni di volta in volta apprese.

Modalità di partecipazione. Gli incontri sono dedicati a utenti che hanno frequentato il corso di Photoshop o che hanno buone conoscenze del programma. Per iscriversi basta inviare una mail a: info@collettivowsp.org

Per informazioni sulle modalità e i tempi di pagamento contattaci una mail a info@collettivowsp.org o chiamando il numero +39 328.17.95.463

Costi.Il costo di ogni singolo incontro del ciclo “Focus On” è di 20 euro (18 euro con WSP Card) con possibilità di acquisto di un pacchetto a prezzo scontato. Numero minimo di iscritti per avviare l’incontro: 5 – Numero massimo di iscritti: 12

Docente. Daniele Zedda. E’ un giovane fotografo e visual artist freelance specializzato in produzione e post-produzione fotografica e video. Guidato dall’amore per l’insegnamento, da anni, tiene corsi di fotografia digitale, post-produzione ed elaborazione di grafica bidimensionale presso Università e scuole specializzate. Potete visionare i suoi lavori sul suo sito: http://www.danielezedda.com

 

Zitta Cassandra: la mostra di Aude Fourel @WSP fino al 3 maggio

“Zitta Cassandra!”. Installazione fotografica di Aude Fourel.

Aude Fourel - Zitta Cassandra

L’esclamazione Zitta Cassandra! è utilizzata da Jean-Luc Godard nelle Storie del Cinema per condannare i ricordi e le certezze. Secondo la legenda Apollo per conquistare Cassandra le fece dono della dote profetica. Una volta ricevuto il dono Cassandra non volle concedersi al dio che per vendicarsi le sputò sulle labbra, condannandola con questo gesto a restare per sempre inascoltata.

Zitta Cassandra! è un’installazione, un montaggio di frammenti fotografici stampati su carta acquarello Arches e su vetro, contenuti all’interno di scatole di ferro e barattoli. Autoritratti celati e muti abitano quadri erroneamente vuoti o falsi specchi dal riflesso sfocato. Zitta Cassandra! è un percorso di immagini silenziose.

Aude Fourel

Artista e filmmaker, Aude Fourel vive e lavora tra Lione e Roma. Insegna cinema sperimentale e pratiche performative all’Università di Saint-Etienne (Francia).

La sua ricerca si basa sui legami fra fotogramma, cinema, flusso e corpo. Utilizza le tecnologie digitali insieme alle tecniche antiche della stampa con emulsione fotosensibile e dei film super 8, per fare emergere stati del corpo colpiti dalle instabilità dell’immagine.

Aude Fourel ha appena realizzato il cortometraggio ATTRAVERSARE ROMA (à travers Rome), ispirato alle sue camminate a Roma. Il cortometraggio verrà proiettato per la prima volta nel corso dell’inaugurazione.

La mostra sarà visibile fino al 3 maggio tutti i giorni tranne martedì e domenica dalle 19.00 alle 23.00.

Il 27 aprile alle ore 21.00 sono previste proiezioni e performance filmate di Aude Fourel + concerto e sonorizzazioni di Luca Venitucci sui cortometraggi di Maya Deren.

Ingresso gratuito riservato ai soci ENAL. È possibile tesserarsi il giorno stesso dell’evento. Costo della tessera annuale 2013 3 euro