Ultimi giorni per iscriversi ai nostri corsi di fotografia

Ci siamo. Il 7 marzo è alle porte e da lunedì prossimo ricominceranno i nostri corsi di fotografia. La sessione appena passata ci ha regalato molte soddisfazioni e sono tanti gli studenti che hanno deciso di continuare a proseguire il loro percorso di crescita con noi.

I nostri corsi prevedono programmi didattici rodati e consolidati grazie al continuo confronto con gli stessi studenti e con un occhio sempre attento a quelle che sono le principali novità nel mondo fotografico.

Nuovi autori e lavori fotografici di alto livello da approfondire, nuove tecniche e modalità di lavorazione in postproduzione, nuovi modelli di fotocamere che ci invitano ad essere sempre aggiornati per consigliarvi al meglio a partire dalla scelta della strumentazione migliore per le vostre esigenze creative.

La nostra associazione e il nostro staff inoltre sono sempre a disposizione per assistervi e consigliarvi durante il vostro percorso e per affiancare alle attività dei corsi, tantissime altre occasioni gratuite per stimolare la vostra curiosità e accrescere il vostro bagaglio di conoscenze. Ogni mese infatti il calendario di eventi del WSP photography è ricco di incontri, presentazioni e mostre fotografiche a cui ogni associato, non necessariamente iscritto ai nostri corsi, può accedere.

Da lunedì 7 questo il menu:

  • Corso base di fotografia con Lucia Perrotta ( inizio 7 marzo e 9 marzo)
    Dedicato a chi vuole apprendere le nozioni tecniche e teoriche di base ed imparare ad usare il mezzo fotografico in modo consapevole.
    Due turni: lunedì ore 19-21 o mercoledì ore 21-23
  • Corso avanzato-pratico con Lucia Perrotta e Daniele Zedda. Interventi del Collettivo di fotografi WSP (  inizio 7 marzo e 8 marzo)
    Per chi voglia approfondire la tecnica fotografica e iniziare a sperimentare nuovi linguaggi, in particolare nel ritratto, nella fotografia di paesaggio, nel racconto di eventi e storie.
    Due turni: lunedì ore 21-23 e martedì ore 19-21
  • Corso base di reportage a cura del Collettivo di fotografi WSP ( inizio 9 marzo)
    Per avvicinarsi al mondo della fotografia di reportage e iniziare a raccontare storie attraverso le immagini in un percorso che coniuga lo studio dei grandi fotografia alla pratica sul campo.
    Il mercoledì dalle 19 alle 21
  • Corso Photoshop  con Daniele Zedda ( inizio10 marzo)
    Per chi desidera apprendere tecniche e trucchi per imparare ad utilizzare il principale programma di fotoritocco in modo facile e consapevole. Da un livello base per arrivare ad un buon uso avanzato diphotoshop.
    Il giovedì dalle 19 alle 21
  • Corso ripresa e video editing  con Daniele Zedda ( inizio 10 marzo)
    Per imparare a sfruttare al meglio le potenzialità offerte dalle nuove reflex e realizzare video tecnicamente validi e successivamente editarli e montarli imparando ad usare Adobe Premier e After Effects.
    Il giovedì dalle 21 alle 23
  • Corso di ritratto con Daniele Zedda ( inizio 9 marzo)
    Per conoscere a approfondire questo affascinante settore della fotografia e imparare a realizzare foto di ritratto intime e di effetto attraverso esercitazioni pratiche e un uso proprio della luce d’ambiente e artificiale. 
    Il mercoledì dalle 21 alle 23

Molti corsi stanno esaurendo i posti per cui vi invitiamo a non aspettare o a contattarci per sciogliere gli ultimi dubbi.

Per iscriversi o richiederci maggiori informazioni basta inviarci una mail a: info@collettivowsp.org o chiamarci al numero 328/1795463

 

NON ASPETTARE E ISCRIVITI SUBITO. 
NON VEDIAMO L’ORA DI INIZIARE UN NUOVO ANNO DI FOTOGRAFIE INSIEME. 

Annunci

WSP Masterclass: al via la seconda edizione

E’ partita in quarta la seconda edizione della nostra Masterclass di reportage tenuta da Giovanni Cocco, Paolo Marchetti e Fausto Podavini.

Una classe piena, un bel gruppo costituito da 16 studenti, provenienti da esperienze e parti del mondo (non sono Italia) diverse, ciascuno con i propri obiettivi, le proprie aspettative e le prime idee da portare avanti in questo intenso anno da vivere insieme.

Libertà, Amante, Analisi, Scoperta, Vita, Curiosità, Emozione, Introspezione, Affrontare le proprie paure, Leggerezza, Sfida, Viaggio, Specchio, Ricerca. Così in una sola parola hanno descritto la fotografia Alita, Luigia, Amelie, Silvia, Cinzia, Caterina, Eleonora, Dario, Giuseppe, Eleonora, Marco, Alfonso, Tommaso, Marco e Bo.

Insieme ai docenti in questo primo weekend si è parlato di  come si racconta una storia e come nasce un’idea e si traduce in progetto; partendo dai portfoli presentati dai partecipanti e iniziando a gettare le basi dei percorsi e delle eventuali problematiche dei nuovi progetti da realizzare.

Il livello di tutti i partecipanti è alto, le motivazioni anche di più. Tra i portfoli presentati, il vincitore della borsa di studio è risultato essere quello di Silvia Longhi. Tra le motivazioni espresse dai docenti, si sottolinea come il suo progetto “Dubai – Un acquario nel deserto” sia riuscito a “restituire con discreta capacità i suoi intenti, esprimendosi con una fotografia capace di parlarci mediante un sapiente gioco di distanze ed emotività. Crediamo che Silvia abbia concepito un progetto accattivante e che lo abbia tradotto in un bellissimo titolo insieme ad uno svolgimento visivo attendibile e pertinente in tutto il suo percorso narrativo”.

Continuate a seguirci per restare aggiornati sullo svolgimento della Masterclass.

Presentazione nuovi corsi di fotografia 2015

© Lucia Perrotta

© Lucia Perrotta

E anche quest’anno siamo giunti al consueto appuntamento con la presentazione dei nuovi corsi di fotografia in partenza dal 9 marzo.

Un momento molto importante per la nostra Associazione, occasione sia per far conoscere la nostra realtà, la sede, l’organizzazione e i nostri docenti, sia per interfacciarci con i futuri studenti e gli interessati per sciogliere ogni dubbio su quale corso di fotografia sia più adatto alle esigenze e alle aspettative di ognuno.

I corsi base di fotografia con Lucia Perrotta sono oramai un’istituzione: sono il primo affaccio sul mondo della fotografia per quanti decidano di avvicinarsi al mezzo e al linguaggio e superare una modalità di scatto che sia solo automatica, per iniziare a gettare le basi di tecnica, composizione e corretto uso della luce.
Due turni attivati: il lunedì dalle 19 alle 21 (pochissimi posti rimasti) e il mercoledì dalle 21 alle 23.
Inoltre è attivo anche un corso base espressamente dedicato a ragazzi e ragazze dai 12 ai 16 anni.

Successivamente il corso avanzato-pratico di fotografia offre un percorso specifico ed originale per cimentarsi sui diversi generi fotografici sia da un punto di vista teorico che pratico. È infatti uno dei pochi corsi di fotografia che propone ben 4 uscite fotografiche ed un’organizzazione modulare divisa per argomenti: dalla fotografia di ritratto all’architettura, dal reportage al fotogiornalismo. Con il contributo di interventi da parte di più docenti del WSP Photography.

Il reportage è da sempre il genere che più contraddistingue il nostro lavoro. L’offerta di corsi in questo campo della fotografia è tra le più vaste a Roma, con docenti professionisti di ottimo livello. In questa sessione partiranno due corsi di reportage con la fotografa Francesca Mancini: un livello base di reportage, per quanti alle prime armi, e un livello più avanzato, per chi già ha frequentato un corso e vuole cimentarsi nella realizzazione di un progetto personale sotto la guida e i consigli della docente.

Fiore all’occhiello della nostra offerta è anche il corso per aspiranti photoeditor con Marco Pinna, photoeditor National Geographic. Il corso è giunto ormai alla sua quarta edizione e propone un programma nuovo e aggiornato, con particolare attenzione rivolta ai cambiamenti che ha subito il mestiere e il photoediting con l’avvento del web, sneza tralasciare ovviamente le basi tecniche e teoriche.

© Daniele Zedda

© Daniele Zedda

Videoediting e Photoediting, aspetti importanti e imprescindibili per chi si avvicina alla fotografia e al foto e videogiornalismo per passione o per mestiere. I nostri corsi con Daniele Zedda sono un continuo aggiornamento, che partendo dalle basi portano gli studenti ad un percorso avanzato che gli permetterà di governare le tecniche di fotoritocco più adatte alle loro esigenze.

Infine una grande novità per il 2015, frutto della nostra continua ricerca e voglia di proporvi ogni anno qualcosa di nuovo e in linea con le evoluzioni della comunicazione e dell’immagine. Le altre strade del documentario con Aude Fourel è un corso di storia del cinema, analisi critica e pratica video che propone un percorso attraverso ricerche documentaristiche che hanno rivoluzionato il genere. Una giornata di workshop a fine percorso sarà dedicata alla pratica: realizzazione di una “Minute Lumière”.

Vi aspettiamo numerosi venerdì 27 dalle ore 19. Vi ricordiamo che con l’occasione tutti i partecipanti riceveranno in omaggio la tessera ENAL 2015.
Confermate la vostra presenza all’evento. 

19 settembre: open day corsi di fotografia 2014-2015

corsi di fotografia wsp

corsi di fotografia wsp

Vi aspettiamo venerdì 19 settembre dalle ore 19:00 nella nostra sede in Via Costanzo Cloro 58 per la serata di presentazione di tutti i corsi di fotografia in partenza dal 6 ottobre.

Corsi di fotografia base, avanzato, reportage, photoshop, videoediting e corsi di fotografia per ragazzi/e adolescenti.

L’offerta formativa del WSP Photography si distingue per la passione e la professionalità che mettiamo in tutto quello facciamo. Molti corsi sono arrivati anche oltre la decima edizione, con un successo e un gradimento da parte degli iscritti sempre in aumento. Questo ci ha permesso, negli anni, di affinare le nostre proposte e adattare i programmi alle richieste degli studenti, senza tralasciare mai l’aspetto umano, il confronto e la pratica, aspetti importanti che da sempre caratterizzano il nostro approccio.

L’occasione sarà ideale per conoscere la struttura, l’associazione e tutte le attività svolte. I docenti dei corsi, fotografi preparati, appassionati e professionisti, saranno a disposizione per fornire tutte le informazioni e consigliarvi il corso più adatto alle vostre esigenze.
I corsi si tengono tutti nella nostra sede e ciascun corso può essere rateizzabile.
È possibile prenotarsi ai corsi di fotografia sia il giorno della presentazione che inviando anche in questi giorni una mail a info@collettivowsp.org

Per tutti i programmi completi visitare il sito http://www.collettivowsp.org/ nella sezione corsi.

Ingresso libero. Tutte le persone che parteciperanno alla presentazione e non sono ancora membri dell’associazione riceveranno in regalo la tessera associativa ENAL 2014.

Buone Vacanze WSP: ci vediamo a settembre!

Cari amici, il blog WSP chiude per vacanze. Appuntamento a settembre con la ripresa delle attività e l’inizio dei nuovi corsi di fotografia.

Per non perdere il filo…

WSP @ Darkroom Project 16-18 agosto Muro Leccese
Rassegna di stampa fotografica da negativo. III Edizione.

Aperte le iscrizioni per i nuovi corsi di fotografia 2013-2014
Sono aperte le iscrizioni ai nuovi corsi di fotografia base – laboratorio – base per ragazzi – reportage – avanzato – photoshop – videoripresa e montaggio.
Posti limitati. Sul nostro sito internet trovate tutte le info e i programmi dei corsi.
Potete iscrivervi già da adesso mandando una mail a info@collettivowsp.org.

Buone vacanze, buone foto.

wsp photography

Corsi 2013 – 2014 @ WSP Photography: aperte le iscrizioni

Associazione Culturale WSP Photography

Presenta

 Nuovi corsi di fotografia ottobre 2013

corsi di fotografia 2014 roma,

Sono aperte le iscrizioni per i nuovi corsi di fotografia in partenza a ottobre 2013 presso la sede in Via Costanzo Cloro 58 (Metro B San Paolo) Roma.

Vasta l’offerta e in continuo aggiornamento: corsi base per adulti e ragazzi, corsi avanzati, laboratori di reportage, corso di photoshop e il nuovo corso di ripresa e video editing con DSLR (reflex digitale).

Qui di seguito l’elenco con orari e docenti.

Corso Base di Fotografia con Lucia Perrotta
Partenza: 7 ottobre 2013
E’ possibile scegliere tra due turni:
lunedì 19:00 – 21:00 o mercoledì 21:00 – 23:00
12 lezioni + 2 uscite
Costo: 250 euro rateizzabili

Il corso ha la finalità di fornire le nozioni tecniche di base per imparare a ad usare in maniera consapevole la propria macchina fotografica e a scattare fotografie tecnicamente corrette. Il corso prevede un approccio formativo teorico-pratico basato sull’alternanza di lezioni teoriche, esercitazioni ed uscite fotografiche collettive. Durante il corso verrà posta molta attenzione alla visione e “lettura” delle fotografie realizzate dai partecipanti così da poter iniziare a comprendere quando e perchè una foto “funziona” ed è “migliore” di altre.

Corso base per ragazzi/e (dai 12 ai 17 anni) con Lucia Perrotta e Massimiliano Tempesta
Partenza: 10 ottobre 2013
giovedì 17:30 – 19:00
14 lezioni teorico-pratiche
Costo: 200 euro rateizzabili

Il corso è rivolto a ragazzi e ragazze dai 12 ai 17 anni che si avvicinano alla fotografia per curiosità, per passione, per puro diletto o per scoprire e mettere a frutto le proprie capacità nascoste. Durante il corso saranno illustrate le nozioni base che permetteranno agli studenti di realizzare foto tecnicamente corrette. Scopo ultimo del corso è anche quello di educare i partecipanti ad una nuova modalità di interpretazione delle innumerevoli immagini che ci circondano, sviluppando un occhio critico e attento.

Corso avanzato-pratico di fotografia con il Collettivo WSP
Partenza: 7 ottobre 2013
lunedì 21:00-23.00
15 lezioni + 4 uscite
Costo: 320 euro rateizzabili

Il corso avanzato è rivolto a coloro che già posseggono le nozioni base di fotografia e che desiderano non solo migliorare le proprie tecniche di scatto, ma anche conoscere e sperimentare i diversi linguaggi e generi fotografici e sviluppare la propria capacità critica e di analisi nella fase di editing. Il corso, dopo un breve riepilogo delle nozioni base di fotografia prevede un approccio formativo teorico-pratico basato sull’alternanza di lezioni in aula e uscite fotografiche. Ciascuna uscita fotografica verrà accompagnata dalla fase di editing collettivo in aula.

Corso di reportage e fotogiornalismo con Francesca Mancini
Partenza: 9 ottobre 2013
lunedì 19:00-21.00
14 lezioni + 2 uscite
Costo: 300 euro rateizzabili

Il corso ha la finalità di guidare i partecipanti alla comprensione e all’acquisizione del linguaggio fotografico narrativo, illustrando i diversi intenti e finalità editoriali del reportage fotografico e proponendo un approccio di sperimentazione pratica al mestiere di fotogiornalista. Una parte del corso è dedicata ad un percorso teorico che analizzerà i diversi temi del reportage e del racconto per immagini. Parallelamente verrà svolto un percorso pratico durante il quale i partecipanti al corso si metteranno alla prova e, sotto la guida dell’insegnante, svilupperanno un racconto fotografico collettivo a partire dall’idea progettuale fino alla sua realizzazione.

Corso di Photoshop e Postproduzione digitale con Daniele Zedda
Partenza: 10 ottobre 2013
Giovedì 19:00-21:00
12 lezioni
Costo: 250 euro rateizzabili

Il corso è un iter di formazione per il programma Adobe Photoshop, punta a fornire competenze nella postproduzione delle immagini fotografiche. Il corso parte dalle basi del programma e si specializza in uno dei settori possibili (ad esempio “color correction”, “compositing”, “grafico”…) secondo l’interesse degli studenti.  Ogni lezione sarà divisa in due parti, una parte di teoria, in cui si apprenderanno le varie tecniche e una parte pratica assistita in cui si metteranno alla prova le nozioni espresse precedentemente.

Corso di Video ripresa e video editing con DSLR con Daniele Zedda
Partenza: 10 ottobre 2013
Giovedì 21:00 – 23:00
12 lezioni + 1 uscita
Costo: 270 rateizzabili

Il corso è ideato per fotografi che vogliono ampliare le loro capacità estendendosi alla produzione di video. Durante le lezioni si forniranno conoscenze e competenze tecnico-pratiche per la realizzazione di filmati tramite l’utilizzo di reflex digitali. Il corso è diviso in due parti, la porzione che ricopre le modalità e tecniche di ripresa e la porzione che ricopre la fase di montaggio e postproduzione. Sono previste esercitazioni ed un’uscita pratica di gruppo per la “prova sul campo” delle tecniche di ripresa apprese durante la prima parte del corso. La parte di montaggio ed editing sarà invece ricoperta in aula tramite gli applicativi Adobe Premiere e After Effects.

Numero massimo di partecipanti per ogni corso 12 – Numero minimo per attivare i corsi 6.
Tutti i corsi sono pagabili anche a rate. Per info e prenotazioni: info@collettivowsp.org oppure cell. 328 1795463
Per i programmi completi e per le ultime novità visitare il sito http://www.collettivowsp.org nella sezione corsi.

Speciale Giornata di Preiscrizioni: Festa d’estate 6 luglio 2013

Il 6 luglio, durante la festa di chiusura estiva, preiscriviti ai nuovi corsi di fotografia in partenza dal 7 ottobre e avrai diritto ad uno sconto e un regalo speciale.
I corsi WSP hanno un numero limitato di posti. Scegli il tuo corso e prenota il tuo posto lasciando un acconto di 50 euro*. Avrai diritto a 10 euro di sconto sul costo totale del corso – tessera 2013 omaggio e in regalo, a scelta, una borsa o una maglietta esclusiva WSP.
(*) l’acconto è restituibile solo in caso di non attivazione del corso

 Un corso per ogni livello. Hai solo l‘imbarazzo della scelta.

WSP Summer ’13 Party + Speciale Preiscrizioni corsi: 6 luglio ore 19:00 @ WSP

Sabato 6 luglio dalle ore 19.00
WSP Summer ’13 Party
Festa di chiusura estiva al WSP Photography
Roma – Via Costanzo Cloro 58.
OPEN BAR + MUSICA + MOSTRA FOTOGRAFICA SELAM

In occasione della fine dei corsi e della chiusura estiva, WSP vi aspetta sabato 6 luglio dalle 19 per festeggiare insieme la fine di una stagione bellissima, ricca di eventi, iniziative, mostre e … fotografia! Open bar + musica + ultima mostra della stagione “Selam” lavoro collettivo di un un gruppo di fotografe allieve WSP. L’occasione sarà ottima per salutare amici vecchi e nuovi e augurarci buone vacanze e, perché no, fare già insieme nuovi progetti per il futuro.

Speciale preiscrizione corsi 2013-2014

I nuovi corsi partiranno dal 7 ottobre. I posti sono limitati e a rapido esaurimento. In occasione della festa è possibile preiscriversi lasciando un acconto di 50 euro*. La preiscrizione darà diritto ad uno sconto sul prezzo finale del corso scelto, alla tessera 2013 in omaggio e in regalo a scelta una maglietta o borsa esclusiva WSP.

Corso base di fotografia  con Lucia Perrotta
Corso base ragazzi/e 12-17 con Lucia Perrotta e Massimiliano Tempesta
Corso avanzato-pratico  di fotografia con il Collettivo WSP
Corso Photoshop e Corso ripresa e videoediting con DSLR con Daniele Zedda
Corso di fotogiornalismo e reportage con Francesca Mancini

Tutti i programmi completi su www.collettivowsp.org o scrivendo a info@collettivowsp.org

(*) l’acconto è restituibile solo in caso di non attivazione del corso

Non mancate e portate anche i vostri amici!

Questa sera inaugurazione mostra “Cè stato il terremoto”. Incontro con il fotografo e il giornalista Sandro Iovine.

WSP Photography presenta, sabato 25 maggio, alle ore 19, la mostra fotografica di Andrea CarrubbaC’è stato il terremoto, un reportage fotografico nei luoghi colpiti dal sisma del 2012 in Emilia Romagna.

L’autore si muove nei campi di accoglienza tra chi ha perso la casa e i volontari e nei paesi più colpiti. In occasione dell’inaugurazione incontreremo l’autore Andrea Carrubba e Sandro Iovine, con cui parleremo anche di “fotogiornalismo” e del ruolo del reporter di fronte a tragedie così grandi come quella del terremoto.

terremo

Pensiamo di saperlo tutti. Ma cos’è il “fotogiornalismo”, il “reportage”, cosa voglia dire raccontare le storie degli altri, in realtà è informazione riservata a pochi oltre agli addetti ai lavori. Di fronte a una tragedia il ruolo del reporter, già delicato per definizione, diviene critico. Da una parte c’è l’urgenza della cronaca, il farsi tramite tra la “notizia” e il “lettore” utilizzando gli strumenti del giornalismo per mediare la soggettività aspirando a una dovuta imparzialità. Dall’altra invece c’è il dramma dei singoli. Il reporter, fotografo o giornalista di penna che sia, deve entrare nell’intimo della vita delle persone, irrompendo da fuori quasi sempre in momenti drammatici. E deve portare via informazioni, immagini, ma al tempo stesso esercitare il senso del rispetto nella condivisione dell’esperienza. Perché per raccontare davvero una storia è necessario viverla. Certo il fotografo che si reca nelle aree terremotate e viene da lontano potrà tornare a casa e ritrovare le sue cose, le geometrie della sua vita. Chi rimane no, ma poter poter raccontare come vive chi non ha potuto scegliere di essere attore della tragedia, è necessario almeno provare a condividerne la quotidianità. Il fotoreporter traduce la realtà a un pubblico che non può presenziare e per questo deve comprendere profondamente, passare settimane vivendo nei campi allestiti dalla protezione civile, esercitare la “compassione” (in senso etimologico) tanto da scegliere di non fotografare, come farebbe un parente, i corpi senza vita di chi è rimasto intrappolato nel crollo di una fabbrica. Quegli stessi corpi che altri, venuti per poche ore e con poca etica, si affannano a profanare con il loro teleobiettivi. La grandi ferite dell’Uomo vanno raccontate, ma senza oltraggiare chi le ha subite con l’esposizione delle piaghe. Questo dovrebbe essere il ruolo del fotogiornalista e questo è il racconto del terremoto dell’Emilia.

Sandro Iovine

Andrea Carrubba, nato nel 1984, dopo gli studi universitari si diploma in Fotografia Professionale presso l’Accademia John Kaverdash di Milano e, tra gli altri, consegue i master di Fotogiornalismo e di Linguaggio della comunicazione visiva tenuti da Sandro Iovine. Fotogiornalista freelance, copre le notizie nazionali ed internazionali e segue temi di carattere sociale e culturale. Ha collaborato con le maggiori testate nazionali, università, organizzazioni umanitarie, siti web e con l’editoria. Il suo ultimo lavoro “… c’è stato il terremoto”, a cura di Sandro Iovine, è stato presentato nelle province di Milano, Reggio Emilia, Varese, Modena e Roma. Attualmente è impegnato in più progetti, in Italia e all’estero.

Ingresso gratuito riservato ai soci ENAL. È possibile tesserarsi il giorno stesso dell’evento. Costo della tessera annuale 2013 3 euro.

Questa sera ore 19 Conversazioni di fotografia con Francesca Mancini @WSP

Associazione Culturale WSP Photography

Presenta

“Asylum”

Conversazioni di fotografia con Francesca Mancini

Venerdì 10 Maggio h: 19.00 WSP Photography

(c) Francesca Mancini

(c) Francesca Mancini

Per il ciclo Conversazioni di fotografia, WSP Photography presenta venerdì 10 Maggioalle ore 19: “Asylum”, il progetto della fotogiornalista Francesca Mancini.

Il progetto Asylum nasce nel maggio del 2009 in seguito all’accordo tra l’Italia e la Libia per il controllo del flusso migratorio e i conseguenti rimpatri forzati in violazione della  Convenzione di Ginevra sullo status dei rifugiati.

Il progetto racconta le condizioni di estrema precarietà e abbandono in cui versano i rifugiati politici riusciti a giungere in Italia, attraverso le immagini scattate nei centri di accoglienza previsti dal governo, nei palazzi ghetto, nelle periferie, sulla strada.

Il progetto si sviluppa poi  sul transito dei rifugiati dalla guerra in  Libia del campo profughi tunisino di Ras Ajdir.

Insieme a Francesca Mancini parleremo della tecnica e de linguaggio fotografico e multimediale utilizzato,  volto a proteggere l’identità dei soggetti ritratti ed evocare la loro condizione invisibilità  nella società che dovrebbe accoglierli.

L’incontro sarà inoltre l’occasione per conoscere gli altri lavori di Francesca Mancini, il suo percorso professionale, dagli anni della guerra in Kosovo ad oggi.

Francesca Mancini è una fotogiornalista dal 1999. Le sue foto sono state pubblicate da Le Monde Magazine, Le Temps, The Independent, Newsweek Japan, Epsilon, Burn, IL, Internazionale, L’Espresso, Panorama, Vanity Fair, Ventiquattro. I suoi lavori hanno vinto il premio Enzo Baldoni, il Premio Atri per il Reportage, Anthropographia, Story Telling for Human Rights, il Prix de la Photographie. Ha esposto alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, al Wanderbilt Hall di New York, al Palazzo Lombardia di Milano, al Palazzo Attems di Gorizia, alla Noorderlicht Gallery di Amsterdam.

Ingresso gratuito riservato ai soci ENAL. È possibile tesserarsi il giorno stesso dell’evento. Costo della tessera annuale 2013 3 euro

“Asylum” – Conversazioni di fotografia con Francesca Mancini 10 maggio ore 19 @ WSP

Associazione Culturale WSP Photography

Presenta

“Asylum”

Conversazioni di fotografia con Francesca Mancini

Venerdì 10 Maggio h: 19.00 WSP Photography

(c) Francesca Mancini

(c) Francesca Mancini

Per il ciclo Conversazioni di fotografia, WSP Photography presenta venerdì 10 Maggio alle ore 19: “Asylum”, il progetto della fotogiornalista Francesca Mancini.

Il progetto Asylum nasce nel maggio del 2009 in seguito all’accordo tra l’Italia e la Libia per il controllo del flusso migratorio e i conseguenti rimpatri forzati in violazione della  Convenzione di Ginevra sullo status dei rifugiati.

Il progetto racconta le condizioni di estrema precarietà e abbandono in cui versano i rifugiati politici riusciti a giungere in Italia, attraverso le immagini scattate nei centri di accoglienza previsti dal governo, nei palazzi ghetto, nelle periferie, sulla strada.

Il progetto si sviluppa poi  sul transito dei rifugiati dalla guerra in  Libia del campo profughi tunisino di Ras Ajdir.

Insieme a Francesca Mancini parleremo della tecnica e de linguaggio fotografico e multimediale utilizzato,  volto a proteggere l’identità dei soggetti ritratti ed evocare la loro condizione invisibilità  nella società che dovrebbe accoglierli.

L’incontro sarà inoltre l’occasione per conoscere gli altri lavori di Francesca Mancini, il suo percorso professionale, dagli anni della guerra in Kosovo ad oggi.

Francesca Mancini è una fotogiornalista dal 1999. Le sue foto sono state pubblicate da Le Monde Magazine, Le Temps, The Independent, Newsweek Japan, Epsilon, Burn, IL, Internazionale, L’Espresso, Panorama, Vanity Fair, Ventiquattro. I suoi lavori hanno vinto il premio Enzo Baldoni, il Premio Atri per il Reportage, Anthropographia, Story Telling for Human Rights, il Prix de la Photographie. Ha esposto alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, al Wanderbilt Hall di New York, al Palazzo Lombardia di Milano, al Palazzo Attems di Gorizia, alla Noorderlicht Gallery di Amsterdam.

Ingresso gratuito riservato ai soci ENAL. È possibile tesserarsi il giorno stesso dell’evento. Costo della tessera annuale 2013 3 euro