Ricominciamo dalla fotografia?

ceciliamangini mostra“Cosa significa ‘essere una fotografa’? Significa spogliarsi di tutte quelle che sono le nostre idee preconcette e andare in cerca… non della verità, la verità non esiste. È andare in cerca di qualcosa di molto più profondo della verità, qualcosa di assolutamente nascosto… e la fotografia, come tutto ciò che è un’icona, lo rivela.”
Cecilia Mangini

Agosto sta per finire, così come le nostre vacanze. I rientri sono sempre un po’ traumatici, dopo lo stacco non è sempre semplice tornare alla vita di tutti i giorni.

Ricominciare con calma.
Per evitare di accumulare subito stress e tensioni, riprendiamo le nostre abitudini con calma e soprattutto ricominciamo con le abitudini più sane e circondiamoci di ciò che ci fa stare meglio. La fotografia, ovviamente.

Eventi fotografici di fine estate 2017.

Se avete ancora a disposizione qualche giorno libero, non avete ancora fatto ferie o avete voglia di divagarvi nei week-end, ecco alcuni eventi che vi consigliamo di non perdere:

Cortona: Festival On the Move
Nella splendida cornice toscana, tra valli, colline, vino rosso e buon cibo, questo festival diventa migliore ogni anno che passa e offre l’occasione di conoscere autori nuovi e riscoprire grandi autori, tra cui quest’anno: Donna Ferrato, Donald Weber, Peter Souza, Matt Black, Andrea Frazzetta, Francesco Comello, Simone Donati. Avete ancora poco tempo per visitarlo, il Festival infatti chiuderà il prossimo 4 settembre.

Genova: Vivian Maier, una fotografa ritrovata. Palazzo Ducale
La celebre tata fotografa arriva anche a Genova. Per chi fosse da quelle parti o avesse perso la mostra a Milano o Roma, può visitarla al Palazzo Ducale fino all’8 ottobre 2017.

Genova: Elliot Erwitt. Color. Palazzo Ducale
Già che vi trovate a visitare la mostra di Vivian Maier, non perdetevi anche questa chicca, un insolito Elliot Erwitt a colori, nel sotto porticato del Palazzo Ducale, solo fino al 3 settembre.

Roma: Cecilia Mangini. Visioni e Passioni. Museo delle Civiltà – Museo delle Arti e Tradizioni Popolari 
Non è la prima volta che questo museo, ai più poco conosciuto, ci offre bellissime mostre alla scoperta della storia italiana attraverso la fotografia. Qui si possono ammirare per la prima volta alcune fotografie degli anni 1952-1965 della celebre documentarista Cecilia Mangini. Finisce il 10 settembre, affrettatevi!

Milano: Sea (E) Scapes. Visioni di mare. Galleria Contrasto.
Per gli amanti e nostalgici del mare, fotografie di bill armstrong, irene kung, sebastião salgado, gianni berengo gardin, ferdinando scianna, massimo siragusa e mario giacomelli. Fino all’8 settembre, ingresso gratuito.

Corsi di fotografia 2017-2018

corsi di fotografia roma
E per l’autunno perché non regalarvi un corso di fotografia? Quante fotografie avete realizzato durante questa estate 2017, quante ora avete voglia di rendere ancora più belle, magari con un corso di photoshop, oppure quante volte vi siete detti che avreste voluto farla in modo diverso, magari conoscendo meglio la tecnica fotografica con un corso base o un corso avanzato di fotografia. Oppure, se vi è capitato di fotografare eventi o avete scoperto popoli e paesi nuovi, perché non valutare un corso di fotografia di reportage, un corso di ritratto o un corso di paesaggio e architettura?
Le iscrizioni ai nostri corsi sono già aperte e a fine mese terremo una serata di presentazione, per cui… restate sintonizzati!

Sarà un autunno meraviglioso, ne siamo certi!

Annunci

T.R.I.P: rassegna fotografica sul tema del viaggio ai Mercati Traianei

‘In viaggio con T.R.I.P’

(c) Giancarlo Ceraudo

(c) Giancarlo Ceraudo

I Mercati di Traiano-Museo dei Fori Imperiali dal 9 maggio all’8 settembre
ospitano una particolare rassegna fotografica che racconta
quattro viaggi differenti, quattro modi e stili diversi di
percepire e interpretare la fotografia ‘on the road’. “Dalle
macerie dell’Afghanistan dilaniato dalla guerra, nell’Ottocento
come nel Duemila – spiegano gli organizzatori -, al ricordo del
surreale progetto dello Zambia di conquistare lo spazio emulando
le superpotenze USA/URSS, passando per le atmosfere rarefatte di
un’insolita Cuba ‘in bianco e nero’ fino al profilo rassicurante
dei baobab secolari in Africa”.
Il titolo dell’esposizione, T.R.I.P, oltre che rimandare al
‘viaggio’, si traduce in ‘Travel Routes In Photography’.
La mostra è promossa da Roma Capitale, Assessorato alle
Politiche Culturali e Centro Storico – Sovrintendenza Capitolina
ai Beni Culturali, con l’organizzazione di the trip magazine e
Zètema Progetto Cultura, in collaborazione con Antonio Carloni,
direttore del festival ‘Cortona On The Move’.
“Per tutta la stagione estiva, senza spostarsi dal centro di
Roma, si potrà intraprendere uno straordinario percorso
fotografico intercontinentale attraverso i lavori di Simon
Norfolk, Elaine Ling, Giancarlo Ceraudo e Cristina De Middel
si legge nel comunicato di annuncio della mostra -. La selezione
degli scatti, a cura di Arianna Rinaldo, propone un’immersione
nel viaggio, inteso non solo come ‘spostamento fisico’, ma come
dimensione in cui si alternano pensieri in movimento, scoperte
reali e percorsi nella psiche”.(ANSA).

Cortona on the move: fotografia in viaggio. Dal 18 luglio al 30 settembre

Dopo il successo dell’edizione 2011, con i suoi 15000 visitatori, ecco la seconda edizione del Festival Internazionale Cortona On The Move – fotografia in viaggio. Dal 18 luglio al 30 settembre 2012 la città toscana sarà ancora una volta una delle capitali mondiali della fotografia, grazie ad un festival di assoluto valore e ad un programma di eventi di straordinario livello. Per l’edizione 2012 il direttore artistico Arianna Rinaldo ha saputo coniugare arte, talento, ed innovazione ai nuovi media. A fare da sfondo la bellezza mozzafiato di Cortona, protagonista e al tempo stesso palcoscenico di mostre, proiezioni, tavole rotonde, workshop e letture portfolio. Anche quest’anno il Viaggio, inteso in tutte le sue accezioni, sarà il tema e il filo conduttore del Festival.

Il Viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma avere nuovi occhi’. (Voltaire)

Dal 18 di luglio al 30 di settembre si svolge dunque in Toscana un evento imperdibile per professionisti, appassionati e operatori del settore. Un Festival che ha ricevuto quest’anno l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, quello del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Toscana, della Provincia di Arezzo e del Comune di Cortona.

Le mostre: alcuni tra i più interessanti fotografi della scena internazionale espongono nei luoghi più belli e suggestivi della città: Vincent Fournier, Massimo Siragusa, Brian Finke, Giulio Di Sturco, Anoek Steketee, Nicolas Mingasson, Carlo Bevilacqua, Jon Lowenstein, Monika Bulaj, Alessandro Grassani, Chris Churchill, Kitra Cahana, il collettivo Riverboom.

Letture portfolio: Photo editor delle più importanti testate italiane ed internazionali tra cui Jamie Wellford di Newsweek e Jamas Estrin di Lens Blog del New York Times sono disponibili per incontrare individualmente i giovani fotografi per una durata di 20 minuti dal 18 al 22 luglio.

Workshop: Vincent Fournier , Massimo Siragusa , Antonio Manta e David Graham. Concepiti non solo come attività di formazione ma come percorsi in divenire, questi incontri assumono i toni di un dialogo volto ad arricchire i partecipanti che avranno l’occasione di lavorare a stretto contatto e confrontarsi con chi, nel corso degli anni, ha fatto di questa forma d’arte una professione apprezzata e riconosciuta a livello mondiale.

Il Circuito OFF: Mette a disposizione dei giovani fotografi spazi espositivi per mostrare il proprio talento ottenendo prestigio e visibilità oltre all’opportunità di vedere i propri lavori esposti accanto a quelli di nomi illustri.

E-magazione: lL’editoria on line è al centro dell’attenzione del festival. Convegni, incontri, workshop con le migliori professionalità del settore per analizzare e capire il panorama italiano ed internazionale. Un’occasione unica in Italia per conoscersi, creare sinergie e crescere insieme. Lo slogan scelto per questa sezione “Soluzioni, non problemi”, è la migliore sintesi dello spirito con cui ci si avvicina al tema del rapporto tra fotografia ed editoria on line.

Cortona On The Move conferma la sua attenzione ai temi ecologici e sociali, proponendo un festival eco sostenibile e a basso impatto energetico. L’edizione 2012 vede anche l’attivazione di una stretta collaborazione con Action Aid che aiuterà il festival a mettere a fuoco le problematiche dei paesi del sud del mondo.

L’associazione Culturale ONTHEMOVE, ideatrice ed organizzatrice del festival, ringrazia tutti gli sponsor istituzionali e privati che hanno reso possibile questo evento.

(c) AlessandroGrassani. Environmental Migrants (MONGOLIA 2011)

Cortona on the move: Festival di fotografia in viaggio

Cortona on the move

La prima edizione di CORTONA ON THE MOVE – Fotografia IN Viaggio si tiene dal 21 Luglio al 4 Settembre 2011 a Cortona:

CORTONA ON THE MOVE rappresenta un evento unico nell’ambito delle attività culturali di Cortona, che avrà l’opportunità di diventare punto di riferimento per la fotografia in Italia e a livello internazionale.

Il Festival si avvale della presenza a Cortona dei  workshop di TPW – Toscana Photographic Workshop (24 Luglio/6 Agosto)  – da 18anni impegnato nell’organizzazione di workshop fotografici di alta qualità in Toscana, e della presenza dei suoi fotografi. Inoltre, in concomitanza con il festival,  avrà luogo la 4° edizione di Passion & Profession , serie di incontri dedicati alla professione fotografica.

IL VIAGGIO

Viaggiare, spostarsi, migrare, mettersi o essere in movimento sono condizioni note e comuni alle civiltà umane di tutte le epoche e zone geografiche che si compiono con significati e modalità diverse: dal viaggio come sinonimo di esplorazione, conoscenza e pellegrinaggio attraverso strade e luoghi di partenza e arrivo a quello interiore, dal viaggio per sfuggire alle responsabilità a quello del turismo di massa, dal viaggio come transizione socio-economica e nuove forme di cittadinanza, al fenomeno sociale di migranti e popoli in fuga da guerre, fame e mutamenti climatici.

Da sempre il viaggio è stato documentato, illustrato, raccontato… e CORTONA ON THE MOVE – fotografia IN viaggio, sviluppando un percorso nel centro storico della città, offrirà ai suoi visitatori un viaggio di conoscenza delle varie sfaccettature del mondo della fotografia, della comunicazione contemporanea, di reportage di approfondimento e documentazione fotografica attraverso i seguenti eventi:

dal 21 al 24 Luglio

Passion & Profession incontri di orientamento per giovani fotografi

e-magazines ed editoria on-line

Incontri con gli autori, conferenze e dibattiti

Proiezioni notturne

• Portfolio Cafè
dal 24 Luglio al 6 Agosto

TPW Toscana Photographic Workshops con la partecipazione dei  maggiori  fotografi nazionali e internazionali

dal 21 Luglio al 4 Settembre

Fotografia IN viaggio esposizioni di fotografi delle principali agenzie fotografiche e testate italiane ed internazionali

Circuito OFF esposizioni di lavori fotografici di talenti emergenti

CORTONA ON THE MOVE è organizzato con il patrocinio del Comune di Cortona, della Provincia di Arezzo, della Regione Toscana  e del MAEC – Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona

Le mostre di Cortona on the Move saranno distribuite tra la Fortezza di Girifalco, che domina la città dall’alto, e altri palazzi e chiese del centro storico.

Resteranno aperte al pubblico dal 21 Luglio, giorno dell’inaugurazione, al 4 Settembre.

Ecco l’elenco delle mostre aggiornato

Alex Majoli Hotel Marinum

Andrea Pistolesi Bangkok Soul

Antonin Kratochvil Galapagos

David Alan Harvey Off for a Family Drive

Arno Rafael Minkkinen A Sentimental Journey

Flora Isthmus

Gabriele Galimberti Couchsurfing

Giulio Rimondi Beirut Nocturne

Giuseppe Moccia Off the Shore

Contatti

Associazione Culturale
On the Move
Località Vallone 39/A/4
52044 Cortona (AR)
Italia

ph +39 328 6438076
info@cortonaonthemove.org
http://www.cortonaonthemove.org