Fotoleggendo 2015: inaugurazione mostra fotografica sola(mente) @WSP Photography

fotoleggendo 2015 Nell’ambito di Fotoleggendo 2015, WSP Photography inaugura il 12 giugno alle ore 19.00 la mostra “sola(mente)” di Lucia Cattaneo, Ernesto D’Amico e Matteo Di Giacomo. Saranno presenti gli autori.

solamente

La schizofrenia è una malattia psichiatrica caratterizzata dalla persistenza di sintomi di alterazione del pensiero, del comportamento e dell’affettività, con una gravità tale da limitare le normali attività della persona. Psicologi e psichiatri attribuiscono la causa a un mix di fattori genetici, biologici e psicologici. Per i soggetti con schizofrenia, le attività di tutti i giorni, come articolare i pensieri, controllare le emozioni, prendere decisioni e interagire con gli altri diventano difficili. L’ingresso in una Comunità Terapeutica riabilitativa genera una aspettativa che, supportata dalla esperienza di vita in comune, attraverso un continuo relazionarsi con altri ospiti o operatori, gli permetta di sentirsi nuovamente “padrone di se stesso”. La strada che porta alla guarigione è lunga e si identifica con la capacità di svolgere nuovamente un lavoro, tornare a far parte di un sistema familiare e sociale. In alcuni casi si può non guarire del tutto ma ciò non può compromettere la speranza del malato di riguadagnarsi una vita degna di essere vissuta. La schizofrenia è una malattia, riscontrata in ogni epoca e cultura e colpisce più frequentemente soggetti nella tarda adolescenza e nella prima fase dell’età adulta (nel 75% dei casi l’esordio avviene tra i 15 e i 35 anni), ha una incidenza che varia tra lo 0,6% e lo 0,8% della popolazione mondiale, in Italia sono circa 500.000 i malati o soggetti a rischio e ogni anno la malattia colpisce da 1,3 a 2,6 italiani su mille.

Lucia Cattaneo, Ernesto D’Amico e Matteo Di Giacomo sono tre fotografi che si interessano in particolar modo di fotografia di reportage in ambito sociale. Si sono avvicinati al mondo della fotografia da diversi anni frequentando vari corsi e workshop fotografici, molti dei quali con Fausto Podavini. Nel 2013, frequentano il Laboratorio Reportage presso l’associazione culturale WSP Photography e iniziano il progetto Sola(Mente) dove affrontano il delicato tema della malattia mentale seguendo gli ospiti della Comunità Terapeutica Riabilitiva “Il Ponte e l’Albero”.  Per ulteriori info: Fotoleggendo 2015. Ingresso riservato ai soli soci ENAL 2015. È possibile tesserarsi il giorno stesso dell’evento. Costo della tessera annuale 2015: 3 euro.

Annunci

Corso avanzato-pratico di fotografia: crescere e migliorare sul campo.

Corso Avanzato Pratico di fotografia

Corso Avanzato Pratico di fotografia

Anche quest’anno il WSP propone una nuova edizione del corso avanzato-pratico, un corso decisamente particolare, che non troverete altrove, e che si distingue da altri sia per gli argomenti trattati sia per la strutturazione.

Quando ci è stato chiesto dai nostri studenti di proporre un corso che permettesse loro di proseguire dal base e che non fosse solo un percorso incentrato sul reportage, ci siamo messi a tavolino e ci siamo chiesti cosa avremmo voluto offrire di diverso.

È forse troppo labile il confine tra “base” e “avanzato”, e proporre un corso che si differenziasse solo con questo aggettivo ci è sempre sembrato poco soddisfacente.

Così l’idea innanzitutto è stata quella di puntare di più su un aspetto fondamentale nella fotografia: la pratica.

L’avanzato-pratico è infatti l’unico corso che propone 4 uscite fotografiche, che saranno introdotte da lezioni teoriche specifiche e accompagnate da lezioni di editing.
Altro vantaggio del corso: il corpo docenti. Siamo partiti dalla natura stessa della nostra associazione: la forza del gruppo, dove ciascuno di noi, negli anni, ha sviluppato maggiori competenze e abilità in alcuni ambiti fotografici.
Per cui, oltre ai due docenti che saranno presenti per l’intero percorso, Lucia Perrotta e Massimiliano Tempesta, ci saranno lezioni con altri fotografi che approfondiranno diversi linguaggi fotografici.
In questo senso intendiamo il concetto di “avanzato”: non solo dare nozioni teoriche e tecniche in più o che non sono state affrontate nel nostro corso base, già di per sé molto completo. Ma andare avanti, conoscere e approfondire più generi, per offrire ai nostri studenti la possibilità di scoprire altri linguaggi, altri modi di raccontare la realtà per capire qual è il tipo di fotografia che più prediligono, in cui sentono di poter esprimere al meglio la loro creatività.
Con Lucia e Massimiliano si approfondiranno il genere del ritratto e la fotografia d’architettura e paesaggio urbano. Con Fausto Podavini, vincitore del WPP nel 2013 con il lavoro MiRelLa, parleremo di come raccontare per immagini: affrontando aspetti di progettualità, editing e analizzando i grandi fotografi di reportage. Con Francesca Mancini parleremo di fotogiornalismo e di come raccontare un evento. Daniele Zedda curerà le lezioni dedicate alla postproduzione, spiegando il funzionamento dei principali software di selezione, archiviazione delle immagini e sviluppo del raw.

Il turno del lunedì, in partenza il 6 ottobre, è pieno.
Date le numerose richieste, abbiamo pensato di attivare anche il secondo turno che partirà martedì 7 ottobre (con orario 19-21) raggiungendo il numero minimo per l’attivazione.

Per cui, affrettatevi, contattatecu per maggiori informazioni e per conoscere costi e modalità di pagamento.
Per il programma completo e per informazioni sui costi ti invitiamo a visitare la pagina dedicata.

Corsi di reportage al WSP

A partire da ottobre 2014, l’offerta formativa del WSP in ambito di fotografia documentaria e di reportage si amplia e propone tre diversi corsi, per una formazione a 360 gradi: da un livello base a un livello professionale.
Vediamoli in dettaglio.

Corso di reportage e fotogiornalismo con Francesca Mancini
da ottobre 2014 a gennaio 2015

© Francesca Mancini

Il corso ha la finalità di guidare i partecipanti alla comprensione e all’acquisizione del linguaggio fotografico narrativo, illustrando i diversi intenti e finalità editoriali del reportage fotografico e proponendo un approccio di sperimentazione pratica al mestiere di fotogiornalista. Lezioni in aula si alterneranno e completeranno con uscite fotografiche insieme alla docente, che spronerà gli studenti nella realizzazione di progetti personali.

Destinatari
Il corso si rivolge principalmente a tutti coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo della fotografia di reportage o vogliano approfondire le conoscenze base in possesso.
Frequenza e costi
Il corso inizia a ottobre 2014 e termina a gennaio 2015, per un totale di 14 lezioni, si tiene ogni mercoledì dalle 19 alle 21 e ha un costo di 320 euro rateizzabili.

 

Laboratorio avanzato di reportage con Fausto Podavini
da novembre 2014 a luglio 2015

© Fausto Podavini
Scopo del laboratorio, tenuto dal fotografo Fausto Podavini – World Press Photo 2013– e il supporto dell’associazione WSP Photography, è quello di coinvolgere i partecipanti in un lavoro fotografico sul campo facendoli cimentare in tutte le fasi di realizzazione di un progetto fotografico: l’ideazione, la realizzazione, la presentazione del progetto a redazioni e photoeditor ed eventuale mostra fotografica finale.
Saranno assegnate agli studenti, divisi in piccoli gruppi da 2-3 persone, delle realtà da affrontare e da cui partire per ritrovare all’interno sfumature e storie proprie, nel libero e voluto esercizio della propria creatività e del proprio stile. Oltre alla realizzazione del progetto da un punto di vista fotografico, i partecipanti realizzeranno un multimediale che preveda anche la raccolta di testimonianze, interviste e riprese audio/video.
Destinatari
Requisiti per accedere al corso sono l’aver frequentato uno dei seguenti corsi presso l’associazione WSP Photography: il laboratorio di reportage base, il corso di reportage, il corso avanzato-pratico. In alternativa è possibile presentare un portfolio che sarà valutato dal docente.
Frequenza e costi
Il corso inizia a novembre 2014 e termina a luglio 2015.
Le lezioni si tengono il martedì, con cadenza quindicinnale, dalle ore 19 alle 22.
Il costo è di 950 euro rateizzabili, 900 per chi ha già frequentato un corso presso il WSP.

Per tutte le informazioni sul corso di reportage e sul laboratorio avanzato di reportage visitare il sito www.collettivowsp.org nella sezione corsi.

 

Masterclass di fotografia di reportage con Giovanni Cocco, Paolo Marchetti, Fausto Podavini.
da novembre 2014 a settembre 2015

© Giovanni Cocco  - Fausto Podavini - Paolo Marchetti

L’ultima novità in partenza a novembre 2014 è la Masterclass, che offre strumenti concreti per il proprio percorso professionale. Daily life, Contemporary Issue, Observed Portrait: in un unico corso l’opportunità di confrontarsi con tre fotografi professionisti e tre visioni diverse della fotografia di reportage: Fausto Podavini, Giovanni Cocco e Paolo Marchetti, fotografi con esperienza pluriennale nel settore fotogiornalistico e vincitori di premi internazionali, seguiranno il percorso individuale di ciascun partecipante, tenendo lezioni specifiche di progettazione, realizzazione ed editing di un proprio progetto fotografico, lavorando su storie di vita quotidiana. Ogni allievo sarà sostenuto nella realizzazione di un progetto a lungo termine, con l’obiettivo di ricercare e approfondire un proprio stile personale che vada oltre la forma e permetta di affermarsi autonomamente in ambito fotografico.
Destinatari
La Masterclass è rivolta a fotografi professionisti e non, giovani talenti e tutti coloro che vogliano intraprendere un proprio percorso professionale e che abbiano una particolare attitudine al reportage e all’utilizzo dell’immagine come linguaggio ed indagine socio-antropologica.
Per partecipare occorre inviare un portfolio accompagnato da una breve descrizione e tra quelli ritenuti idonei sarà scelto il portfolio meritevole di una borsa di studio che consentirà la riduzione del 50% della quota di partecipazione.
Frequenza e costo
La Masterclass avrà una durata annuale: con inizio a novembre 2014 e termine a settembre 2015.
La frequenza degli incontri è di un week-end al mese e le lezioni sono tenute dai tre fotografi sia alternandosi singolarmente sia prevedendo lezioni congiunte. Sono, inoltre, previsti interventi di autorevoli professionisti del mondo della fotografia. Infine, si prevede l’organizzazione di un fine settimana intensivo con i docenti in una località fuori Roma.
Il costo è di 1.850 euro rateizzabili.

Per maggiori informazioni sulla Masterclass visitare il sito: www.collettivowsp.org/masterclass

Dal 13 settembre, passate a trovarci o nel frattempo mandateci una mail a: info@collettivowsp.org
Saremo lieti di consigliarvi il corso più adattp alle vostre esigenze e ai vostri obiettivi.