Occhirossi: Festival indipendente di fotografia 30/31 Maggio e 1/2 giugno 2013 Roma

Collettivo OcchiRossi e Csoa Forte Prenestino
presentano

30/31 Maggio e 1/2 giugno 2013
OCCHIROSSI, il futuro immaginato.
festival indipendente di fotografia… e non solo

Occhirossi 2013

Occhirossi 2013

“Ecco, o futuro, sono salita in sella al tuo cavallo. Quali nuovi stendardi
mi levi incontro dai pennoni delle torri di città non ancora fondate? quali
fiumi di devastazioni dai castelli e dai giardini che amavo? quali
impreviste età dell’oro prepari, tu malpadroneggiato, tu foriero di tesori
pagati a caro prezzo, tu mio regno da conquistare, futuro..”
Italo Calvino – Il cavaliere inesistente

Il futuro, quello immaginato (ma anche sognato, temuto, utopico, fantasioso, reale), sarà quest’anno il “cuore” di OcchiRossi.
Perché in tempi difficili come questi non siamo capaci forse più di immaginare un futuro. Abbiamo provato quindi a raccogliere diverse visioni attraverso gli sguardi di alcuni fotograf* (Claudia Moroni, Benoit Cezard, Elena Givone, Filippo Bardazzi, Paola Verde, Francesco Romoli, Franco Brambilla) per cercare nuove strade verso il futuro che vogliamo.

Con queste premesse e con la presenza e il contributo di singol* fotograf* e collettivi fotografici provenienti da varie esperienze, il 30/31 Maggio e 1/2 giugno 2013 si terrà negli splendidi spazi del CSOA Forte Prenestino la quarta edizione del Festival Indipendente di Fotografia OcchiRossi, un progetto collettivo che promuove cultura fotografica indipendente, formato da una rete di camere oscure autogestite, associazioni culturali e singol* fotograf*.
OcchiRossi nasce alla fine del 2008 da una serie di riflessioni sul ruolo degli spazi espositivi e sul loro rapporto con il territorio, sulla necessità di facilitare l’accesso alla formazione fotografica e artistica in generale e sull’importanza di eliminare intermediazioni economiche e culturali tra chi produce fotografia e chi ne fruisce.
http://occhirossifestival.org/?p=5948

OcchiRossi ha una “doppia vita”:
la FASE UNO – le immagini e i progetti fotografici invadono la città per renderne possibile la fruizione anche ad un pubblico non specializzato (ora in corso nei quartieri Casalbertone, Quadraro, Quarticciolo, Alessandrino, Magliana – http://occhirossifestival.org/?cat=148);

la FASE DUE – il momento collettivo che si svolge al Forte Prenestino dove i fotograf* si incontrano e condividono idee ed esperienze: quattro giornate (a partire dal primo pomeriggio) di mostre fotografiche (circa 120, raccolte tramite un bando aperto a tutt* che non prevede selezione – http://occhirossifestival.org/?cat=146 ), workshop e seminari che guardano al mondo fotografico da diverse angolature (antiche tecniche di stampa, tecniche di post-produzione digitale dell’immagine, analisi del linguaggio fotografico, tecniche di illuminazione ecc.), set fotografici, incontri, spettacoli e performance, concerti (giovedì 30 maggio HOT CLUB DE ZAZZ, jazz manouche da Roma; venerdì 31 maggio: BAMBOO, percussioni con strumenti extra-musicali da Roma; sab01giu: xxx, xxx – da xxx), proiezioni ed altro ancora.

dal 30 maggio al 2 giugno 2013
presso il csoa Forte Prenestino, via Federico Delpino – 100celle – Roma

ingresso 3,00 euro – 5,00 euro il sabato sera.
in funzione Taverna, pub 12deTutto, sala da the inTHErferenze, enoteca terraTERRA

Per tutte le informazioni mail: info@occhirossifestival.org
http://occhirossifestival.org/
http://www.forteprenestino.net/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...