Storie di mafia: Letizia Battaglia e Michela Battaglia in mostra al 10b Gallery dal 13 aprile 2012

Due donne legate dall’appartenenza alla stessa terra, la Sicilia, e da una forte passione civile, offrono la loro testimonianza dell’infamia dei fatti di mafia, a venti anni dalla stagione delle stragi. Da un lato Il dolore della memoria di Letizia Battaglia, fotogiornalista palermitana tra le più apprezzate al mondo: 17 fotografie in bianco e nero raccontano i crimini mafiosi degli anni di piombo fino all’uccisione di Falcone nel 1992 e gli effetti dell’azione della mafia sulla società siciliana di quegli anni. La violenza dei crimini passati rivive attraverso la forza delle immagini di Letizia: “morti ammazzati”, sangue, dolore, disperazione.

Dall’altro Topografia della memoria di Michela Battaglia, giovane fotografa palermitana, che ha documentato i luoghi in cui quelle stragi sono state compiute. Ventiquattro fotografie a colori ritraggono quei luoghi oggi, il più delle volte estranei ai massacri spesso dimenticati, altre volte ricordati con lapidi e targhe commemorative. Su ogni fotografia – in caratteri rossi – sono riportati il nome della vittima, la data e il luogo dell’omicidio.

Storie di mafia, attraverso il dialogo tra l’evidenza della violenza dei crimini passati e l’apparente estraneità a quei massacri nei luoghi odierni, vuole ribadire l’importanza del ruolo della memoria nella lotta contro la mafia.

 

“Le fotografie di Letizia Battaglia sono appassionate e appassionanti. Raccontano tragedie, miserie, ma soprattutto testimoniano la sua empatia verso esseri umani vittime di una storia ignobile. Letizia Battaglia è indiscussa maestra di quell’umanesimo della visione che sa raccontare gli uomini e le donne, le loro ma anche le sue emozioni.

Le fotografie di Michela Battaglia ritraggono una città immemore. Con uno sguardo diretto e implacabile fotografa muri che sembrano non avere memoria, scorci di città senza più tracce. Solo una riga di testo, rossa, scarna, sopra l’immagine, ci costringe a ricordare, a ricostruire episodi e nomi.” Giovanna Calvenzi estratto del libro Storie di mafia, Postcart Edizioni, aprile 2012. Il volume Storie di mafia sarà in vendita presso il 10b Photography.

 Inaugurazione: venerdì 13 aprile ore 18.30 alla presenza delle autrici Letizia Battaglia e Michela Battaglia, e della curatrice Giovanna Calvenzi.

Info: http://www.10bphotography.com/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...