Questa sera: Sandro Iovine legge Raymond Depardon: “San Clemente”. ore 19.00 @ WSP Photography

WSP Photography presenta

“Sandro Iovine legge Raymond Depardon: San Clemente” 

Venerdì 30 marzo ore 19:o0
WSP Photography
Via Costanzo Cloro 56/58 Roma (Metro B San Paolo)


Sandro Iovine legge Depardon

All’inizio degli anni ottanta Raymond Depardon, fotografo dell’agenzia Magnum, ha affrontato il tema della fotografia psichiatrica nell’ospedale di San Clemente a Venezia.

Dal suo lavoro sono stati prodotti un libro fotografico, che non è stato più ristampato e risulta quindi pressoché introvabile, se non all’interno del ristretto mercato del collezionismo, e un documentario piuttosto critico nei confronti del sistema di cura della malattia psichiatrica. Entrambi portano il titolo di San Clementedal nome dell’isola che ospitava l’ospedale psichiatrico del capoluogo veneto.

La lettura di Sandro Iovine di questo libro vuole essere un omaggio a uno dei libri più importanti e belli dedicati al mondo della psichiatria e un mezzo per rendere possibile la diffusione di questo lavoro altrimenti relegato ad un accesso pubblico estremamente limitato.

Ingresso 5 euro + tessera associativa. Costo della tessera annuale 3 euro.

One thought on “Questa sera: Sandro Iovine legge Raymond Depardon: “San Clemente”. ore 19.00 @ WSP Photography

  1. Sweet niche site. Very good webpage blog pertaining to Questa sera: Sandro Iovine legge Raymond Depardon:
    “San Clemente”. ore 19.00 @ WSP Photography |. You definitely have
    the blueprint for achievement happening here. I am going to store your web site and come
    back subsequently.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...