Corso di Postproduzione e Fotoritocco digitale livello base

 Corso di Postproduzione e Fotoritocco digitale
livello base

12 ottobre 2011 – 11 gennaio 2012

Ore 19-21

Corso di postproduzione (c) Collettivo WSP

L’Associazione Culturale WSP presenta la prima edizione del corso di Postproduzione e Fotoritocco digitale, della durata di 12 lezioni. Il corso si svolgerà presso la nuova sede dell’Associazione in Via Costanzo Cloro 56/58 (Metro B San Paolo).
Il corso si svolgerà ogni mercoledì dalle 19 alle 21 a partire dal 12 ottobre 2011.

Il corso ha lo scopo di fornire le conoscenze basilari per la gestione delle immagini, il fotoritocco, le modifiche più comuni che possono essere effettuate, l’ottimizzazione a seconda dell’uso che se ne vuole fare. Verranno presi in esame i programmi più comuni utilizzati per la postproduzione, come Photoshop e Lightroom.

Il corso è di carattere generale e introduttivo, aperto anche ad eventuali richieste che emergeranno dai partecipanti. Si farà riferimento alla fotografia digitale e analogica senza settorialismi ma con le dovute distinzioni. Si parlerà di tecnica, di attrezzatura, di analisi dell’immagine fotografica,  degli aspetti fotografici legati alla comunicazione, al linguaggio e alla grammatica delle immagini e vi verranno suggeriti degli esercizi e dei temi fotografici da svolgere durante il corso.

La lezione verrà generalmente divisa in una parte di pura tecnica, una parte più legata alla fotografia come comunicazione e una parte di condivisione e discussione delle proprie foto. Sarà a disposizione degli studenti un sito con possibilità di accesso ad un forum di discussione, mailing list, risorse utili (indirizzari, siti dìinteresse, etc) e le dispense delle lezioni.

Siete tutti invitare a partecipare qualunque sia la vostra fotocamera e il vostro livello fotografico! Anche se non possedete ancora una fotocamera potete comunque iscrivervi.
E’ consigliabile, ma non indispensabile, munirsi di un proprio PC portatile per esercitarsi durante il corso.

 

Struttura del corso

  • Introduzione alla fotografia digitale, sensore, spazi colore
  • Immagini vettoriali e raster, formati delle immagini, modalità di colore, dimensioni, risoluzione
  • Finestre e personalizzazione dell’interfaccia, righelli, griglia e guide
  • Il funzionamento dei layer, opacità, riempimenti ed effetti stile livello
  • I pannelli, il menu degli strumenti, le scorciatoie da tastiera
  • Strumenti di selezione, canale alfa, tracciati, testi e forme vettoriali
  • Operazioni base del programma: creazione nuova immagine, apertura e importazione immagini, salvataggi, stampa
  • Operazioni base di ritocco: trasparenza, effetti, filtri, ritocco colori, contrasto
  • Camera Raw, oggetti avanzati e metodi di fusione
    Costi e Durata
    Il corso ha la durata di 12 lezioni di due ore ciascuna. Inizio del corso: a partire dal 12 ottobre 2011, ogni mercoledì dalle 19 alle 21. Il corso si svolgerà presso  la nuova sede in Via Costanzo Cloro 56/58 (metro B San Paolo).
    Numero minimo di iscritti per avviare il corso: 6 – Numero massimo di iscritti:11
    Costo: 250 euro

È necessario prenotarsi inviando una mail a: info@collettivowsp.org
Per informazioni sulle modalità e i tempi di pagamento contattaci telefonicamente o mandando una mail a info@collettivowsp.org o +39 328.17.95.463

Docente: Matteo Carnevali

Matteo Carnevali, nato a Roma nel 1978, fotografo free lance dal 2002. Nel 2004 si è laureato in ingegneria informatica presso l’Università a di Roma RomaTre. Ha studiato reportage e still life presso la scuola John Kaverdash di Milano. Nel 2007 ha partecipato ad un workshop con il fotografo Antonin Kratochvil. Si è occupato di reportage con l’agenzia spin360  di Milano. Da 5 anni si occupa di fotografia commerciale e pubblicitaria. E’ collaboratore di alcune agenzie pubblicitarie di Roma. Alcuni clienti: Tim, Telecom, De Agostini, Lottomatica, Renault, Pans&Co, Comune di Roma, Zétema, Finmeccanica, Venerdì di repubblica, Quark magazine, Angelo d’Arrigo Ha lavorato come direttore tecnico di riprese aeree per due documentari national geographic su Angelo d’Arrigo.

Lavori personali: ha esposto nel 2010 il suo primo lavoro nel campo della foto d’arte “Le muse silenti” in portogallo, presso la galelria Lobo Mau di Evora. Il lavoro è stato segnalato da Repubblica.it/espresso on line.

Colleziona cose interessanti sul suo blog: http://davverodavvero.wordpress.com/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...