Portfolio: Stefano Morelli

(c) Stefano Morelli - Bregu I Lumit

Stefano Morelli (Viareggio, 1979) è fotografo professionista.
Laureato in Psicologia con tesi fotografica sul campo in Antropologia Visuale, L’educazione in Rwanda nel periodo del post-genocidio.
Per Bonanno Editore ha realizzato un saggio sulle incisioni di N.O.F. 4 sull’intonaco dell’ex Ospedale Psichiatrico di Volterra, “Segni” nonostante tutto. Fotografando una scrittura (in Didattica della Visualità, 2009); la monografia La Struttura Strappata: ragazzi albanesi fra emigrazione e ritorno (2011) in cui la fotografia diviene un mezzo di comunicazione visuale tra giovani minori albanesi immigrati in Italia e le loro famiglie di origine rimaste a casa.
Attualmente collabora con NGO’s e con la cattedra di Antropologia Visuale dell’Università degli Studi di Firenze.
Vive tra l’Italia e l’Albania dove documenta la difficile situazione sociale del popolo albanese durante il tentativo di entrata in EU.
I suoi lavori sono stati pubblicati sulle maggiori testate italiane.

Bregu I Lumit

Questa serie fotografica appartiene ad un lavoro di più ampio respiro incentrato sulla difficile condizione dei Rom di Bregu I Lumit, un campo alla periferia di Tirana (Albania), e il tentativo di mantenere viva la propria identità pur essendo invisibili agli occhi della società.
Da una parte ci sono le fotografie che ho realizzato, assieme alle storie di vita dei soggetti ritratti. Dall’altra ci sono le fotografie realizzate dai bambini del Campo Rom, con delle macchine fotografiche usa e getta che abbiamo donato loro. Questo per cercare di avere il loro punto di vista visuale. Attualizzando così uno dei capisaldi dell’Antropologia Visuale per cui l’immagine fotografica rivela molto di più sul fotografo, che sul soggetto fotografato.

(c) Stefano Morelli - Bregu I Lumit

(c) Stefano Morelli - Bregu I Lumit

(c) Stefano Morelli - Bregu I Lumit

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...